evoluzione

Evoluzione

Appper ha assunto nel tempo, grazie all'attendibilità dei suoi contenuti, alla credibilità dei suoi interlocutori e alla capacità di aver colto in anticipo i bisogni, grande credibilità professionale e sociale. Inizia la sua attività all'interno del Dipartimento di Psicologia di Bologna con l'apporto di autorevoli colleghi quali prof. Marco Battacchi e Pier Francesco Galli. Inizialmente si colloca nell'ambito della formazione in ambito psicologico, cogliendo un bisogno diffuso tra i professionisti ovvero quello di confrontarsi sulle tecniche e sui saperi in modo trasversale ai modelli ed agli indirizzi di appartenenza. Con questo nuovo metodo di fare formazione Appper anticipa le più recenti ricerche in ambito clinico dell'APA (Associazione Psicologi Americani) con la quale collabora ed intrattiene rapporti tramite un collega del Direttivo membro APA.

la proposta iniziale si è allargata nell'ambito socio-culturale, nello spazio dove incontrare la gente comune e coloro che affrontano temi psicologici come specialisti per dare inizio ad un dialogo che avvicini la psicologia ai bisogni degli individui e le persone alla ricchezza di conoscenze della psicologia senza pregiudizi.

Da queste premesse nascono il progetto del primo FESTIVAL NAZIONALE DELLA - PSICOLOGIA in Bologna con la direzione scientifica del Prof. Renzo Canestrari e la i collaborazione al progetto della SCUOLA PER GENITORI diretto dal i prof. Paolo Crepet.

Rimane al centro dell'attività dell'APPPER la confrontazione e la ricerca in sede clinica trasversale ai modelli e agli indirizzi perb un progetto che evidenzi le più importanti scoperte della psicoterapia a cent'anni dalla sua nascita per lo sviluppo di una psicoterapia fondata sul piano scientifico efficace ed efficiente.

Leggi "oltre la barriera" di Paolo Franchini

Tratto da i

"Il Simbolico e la Metafora"  linguaggio della psiche e della cura - edizioni la meridiana